Addio a Charlie Cole, fotografo delle proteste di piazza Tienanmen

charlie cole piazza tienanmen tank man

A 64 anni si è spento il fotografo texano Charlie Cole. A molte persone il suo nome dirà poco, o quasi nulla, ma è conosciuto nel mondo (non solo della fotografia) per aver realizzato uno dei cinque scatti esistenti di “Tank man“, l’uomo dall’identità sconosciuta che il 5 giugno 1989 – ponendosi in maniera composta e tranquilla davanti ai carri armati e spostandosi ogni qual volta questi tentavano di evitarlo – ostacolò la loro avanzata in Piazza Tienanmen, dove prese corpo la famosa protesta contro la repressione del governo cinese verso la libertà di espressione e i diritti umani e alla quale parteciparono studenti, intellettuali ed operai.
Quello scatto storico fu realizzato dal balcone di un hotel utilizzando un teleobiettivo e venne utilizzato anche per la copertina di un numero di Newsweek. Grazie a questa fotografia, Cole venne premiato con il World Press Photo, il premio di fotogiornalismo più importante al mondo.

Charlie Cole
Charlie Cole